davies-800x500

Mons. Davies, benedice la lettera dei 500 sacerdoti sul sinodo

Il Vescovo di Shrewsbury, Mons. Mark Davies, ha accolto con favore la lettera dei 500 sacerdoti di Inghilterra e Galles che chiedono ai padri sinodali di rimanere fedeli alla dottrina tradizionale sul matrimonio. Incontrando la Lega delle donne cattoliche mons. Davies ha detto che “in un modo felice e senza precedenti centinaia di sacerdoti hanno…

pell

Card. Pell: il Sinodo riconoscerà la validità dell’insegnamento della tradizione

“Nessun genitore dovrebbe dimenticare di mostrare e insegnare ai propri figli che la strada per la crescita, personale e comunitaria, passa attraverso la fedeltà agli insegnamenti fondamentali di Cristo e della Chiesa.” Così ha detto il Card. Pell, prefetto del Segreteriato Vaticano per l’economia, intervenendo a un Forum organizzato ieri a Roma da diverse associazioni…

chiesa svizzera

Sinodo, la chiesa svizzera rompe ogni limite

(di Lorenzo Bertocchi) Dopo la chiesa tedesca, ecco che anche la chiesa svizzera compie il suo strappo. Dal report pubblicato sul sito della conferenza episcopale elvetica, è chiaro che i fedeli svizzeri rispondono al questionario intersinodale spingendosi decisamente oltre la Relatio finale del sinodo dell’ottobre scorso. Qualcuno, leggendo il documento, potrebbe pensare che la chiesa…

Young couple sitting on bed separated by blue line

Sei proposte per affrontare la crisi della famiglia

(a cura di Luisella Scrosati) Pubblichiamo l’ultimo estratto dello studio “Recenti proposte per la Pastorale dei divorziati risposati: Una valutazione teologica” (Nova et Vetera). Si tratta di sei indicazioni concrete per affrontare con realismo e visione soprannaturale la crisi attuale della famiglia. Sono punti impegnativi, che richiedono coraggio sia da parte di chi li propone,…

ouellet

Card. Ouellet: il sinodo non vuole liberalizzare la dottrina

“Pensare il Sinodo come un momento il cui scopo sia di liberalizzare la dottrina mi sembra erroneo.” Un altro cardinale parla al quotidiano francese La Vie dopo che qualche giorno fa lo aveva fatto il Card. Muller. Questa volta è il cardinal Marc Ouellet, il canadese che si trova a capo della congregazione vaticana per…

muller01

Muller avverte: il Sinodo non è sui divorziati

(di Lorenzo Bertocchi) Mentre le varie Conferenze episcopali continuano a recapitare alla Segreteria del Sinodo i risultati del lavoro di risposta al questionario intersinodale, il dibattito intorno al tema dei divorziati risposati continua ad essere acceso. Nonostante si tratti di un tema periferico rispetto all’obiettivo principale dell’assemblea sinodale. Così ha ribadito per l’ennesima volta il…

habert

Mons. Habert: speriamo che i coniugi Martin siano santi prima del Sinodo

“Sarebbe quasi meglio che [la canonizzazione dei coniugi Martin] si svolga all’inizio piuttosto che alla fine del Sinodo.” Perché “spero che aiuterà i cristiani a passare da un atteggiamento difensivo a quello dell’annuncio della Buona Novella del matrimonio e della famiglia.” Sono le parole di Mons. Jacques Habert, vescovo di Séez, di cui fa parte la…

paolo-gentili-640x368

Sinodo, la chiesa italiana ha risposto al questionario

Come dichiara don Paolo Gentili a Radio Vaticana anche la Chiesa italiana ha dato un “fiume di risposte” al questionario in vista del sinodo 2015. Il direttore dell’Ufficio per la pastorale familiare della Cei ha fatto notare che il problema più grave riguarda “la questione che si vive l’affetto sponsale senza giungere al matrimonio e…