cardenalcipriani_635x300

Card. Cipriani: il Sinodo non inventerà nulla di nuovo sulla dottrina

“La prima cosa da fare”, in vista del lavoro pastorale sulla famiglia, “è migliorare la preparazione al matrimonio, molte persone, infatti, si sposano con grande superficialità, si preoccupano soprattutto dell’evento sociale”. Questo è il primo punto di tre evidenziati dal cardinale Cipriani, arcivescovo di Lima e primate del Perù, conversando con l’agenzia Aciprensa. “In secondo…

cupich-pallium-717x450

Mons. Cupich: aperti a nuove vie per accompagnare le famiglie

Per il sinodo il Santo Padre “ci chiama ad essere creativi, a essere aperti a nuove vie per l’accompagnamento delle famiglie”. Così l’arcivescovo di Chicago, mons. Blase Cupich, nell’omelia tenuta il 23 agosto nella santa messa di ricevimento del pallio arcivescovile. Secondo le indiscrezioni Cupich dovrebbe essere un padre sinodale nominato direttamente da Papa Francesco,…

african_bishops

Pressing Lgbt sui vescovi africani. Anche i cattolici svizzeri si prestano al gioco

(di Lorenzo Bertocchi) Nell’ottobre scorso, appena terminato il sinodo ordinario, intervistammo mons. Nicolas Djomo, presidente della Conferenza Episcopale del Congo (clicca qui). A proposito di certe pressioni sui paesi poveri fu molto chiaro: «Le Agenzie delle Nazioni Unite e anche le ONG, molte delle quali europee”, disse il vescovo, “sempre di più condizionano i loro…

Arcivescovo Stanislaw Gadecki

Mons. Gądecki: il Sinodo non può ignorare il magistero di S. Giovanni Paolo II

Mons. Stanisław Gądecki, vescovo di Poznań e presidente della conferenza episcopale della Polonia, ha concesso un’intervista al canale Gloria.tv. Di seguito proponiamo ai lettori la nostra traduzione di un passaggio relativo al sinodo e al ruolo dell’insegnamento di S. Giovanni Paolo II su matrimonio e famiglia. D: L’insegnamento di Giovanni Paolo II ha giocato un ruolo…

Papa_Francesco_Montenegro

Il card. Montenegro (Agrigento) nominato dal Papa per il Sinodo

Continuano a riempirsi le caselle che andranno a comporre la lista di nomine papali per i delegati al prossimo sinodo. Questa volta la notizia l’ha data direttamente il nominato, vale a dire il cardinale italiano Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento. Con una video intervista al settimanale diocesano agrigentino, L’Amico del popolo, il cardinale ha comunicato…

Cardinale Souraphiel

Sinodo, s’incrina il fronte africano

(di Matteo Matzuzzi) «Le conferenze episcopali sono state mandate al Sinodo non per rimpiazzare o cambiare l’insegnamento di Nostro Signore Gesù Cristo o l’insegnamento della Chiesa, ma per vedere che l’insegnamento del Vangelo è inculturato, è inserito nella situazione di vita del singolo paese o della singola società. In merito alle questioni morali riguardanti la…

bassetti

Il card. Bassetti al Sinodo? Indiscrezioni sulle nomine di papa Bergoglio

Dopo l’indiscrezione sulla partecipazione del vescovo di Chicago, mons. Blase Cupich, si aggiungono altri rumors rispetto ai delegati sinodali scelti direttamente da Papa Francesco. L’ultima in ordine di tempo riguarda il cardinale di Perugia, Gualtiero Bassetti. Il porporato italiano, considerato molto vicino alla sensibilità pastorale del papa, sarebbe in procinto di essere nominato delegato di…

schonborn_thisone

Card. Schonborn: le chiese europee non sono un blocco, ma il Sinodo avrà un buon percorso

Il cardinale Christoph Schönborn, dopo aver partecipato all’incontro organizzata dal Napa Institute, rilascia un’intervista al National Catholic Register e sottolinea, citando il Catechismo, che il divorzio “ha un effetto contagioso, che lo rende una vera piaga sociale”. “Quante famiglia”, aggiunge l’arcivescovo di Vienna, “sono crollate attraverso il divorzio dei genitori? (…) Perciò spero che il…

cupich01

Mons. Cupich sarà al Sinodo 2015?

Secondo una fonte vaticana anonima citata da Catholic News Agency l’arcivescovo di Chicago, Blaise Cupich, prenderà parte al prossimo sinodo di ottobre. Inizialmente era stato escluso dalla partecipazione in quanto non era tra i quattro padri sinodali indicati dalla conferenza episcopale statunitense. L’arcivescovo Cupich era stato nominato soltanto come delegato supplente, in eventuale sostituzione di…