de germay

Accettare di non comunicarsi è un atto di fedeltà a Cristo

In un’intervista a Famille chrétienne, Mgr Olivier de Germay, vescovo d’Ajaccio, esprime la propria posizione sul paragrafo caldo della Relatio del Sinodo recentemente conclusosi. Il documento in generale non si esprime riguardo alla comunione ai divorziati risposati. Il Sinodo invita a prendere coscienza della diversità delle situazioni che si possono presentare; «esso evoca anche “dei…

spadaro e papa

Il Sinodo secondo P. Antonio Spadaro, direttore della Civiltà Cattolica

Come fu in occasione del Sinodo straordinario del 2014, anche dopo la chiusura del Sinodo ordinario dello scorso ottobre, la rivista “ufficiale” dei gesuiti – “La Civiltà Cattolica” – propone nel suo ultimo numero un report interessante, affidato alla penna del suo direttore, P. Antonio Spadaro SJ. Il direttore, noto anche come “cyber-teologo”, nonché padre…

scalfari francesco

Eugenio Scalfari e la telefonata con Francesco sul Sinodo

Secondo quanto ha riportato Eugenio Scalfari sul quotidiano Repubblica il Papa, in una telefonata intercorsa tra i due lo scorso 28 ottobre, avrebbe pronunciato le seguenti parole a proposito del Sinodo appena concluso: “Il diverso parere dei vescovi fa parte della modernità della Chiesa e delle diverse società nelle quali opera, ma l’intento è comune…

anatrella

Mons. Anatrella: la coscienza personale non può esonerarsi dalla legge morale

Mons. Tony Anatrella, interpellato dall’agenzia Zenit, propone alcune piste di riflessione relative al recente Sinodo sulla famiglia. Precisa che il testo della Relatio «non fa riferimento all’ipotesi che tale discernimento [cfr. § 53, 85, n.d.r.] prepari alla recezione dei sacramenti. Lasciare alla valutazione delle diverse conferenze episcopali questo discernimento e la sua finalità è forse…