4706francisjp2j_00000004327

Veritatis splendor e i rischi di un’etica della situazione

In un articolo pubblicato l’11 aprile su Catholic World Report, Eduardo Echeverria, professore di Filosofia e Teologia sistematica presso il Seminario Maggiore “Sacro cuore” di Detroit (USA), ha espresso opinioni critiche a proposito di alcune parti del capitolo 8 dell’esortazione apostolica Amoris laetitia. Si tratta di una serie di valutazioni fatte in confronto con l’enciclica…

card. burke

Amoris Laetitia non è magistero, lo dice papa Francesco

(di Raymond Leo Burke*) I media laici ed anche alcuni media cattolici stanno dipingendo la recente Esortazione Apostolica Post-Sinodale Amoris Laetitia “Sull’amore nella famiglia” come una rivoluzione nella Chiesa, come un radicale allontanamento dall’insegnamento e dalla prassi della Chiesa, sul matrimonio e la famiglia, così come trasmesso fino ad ora. Una lettura del documento di questo tipo…

peccato originale

Il bene ovunque? È il grande equivoco

(di Tommaso Scandroglio) Questo articolo è ripreso dal dossier sulla morale cattolica pubblicato dal mensile Il Timone nel numero 151, Marzo 2016: Il cardinale Christoph Schönborn viene intervistato lo scorso 26 settembre da Padre Antonio Spadaro per La Civiltà Cattolica. Il discorso finisce sulle convivenze e il porporato invita a «guardare e discernere in una coppia, in un’unione di…

tommaso

Valorizzare l’adulterio citando (male) S.Tommaso

(di Luisella Scrosati) Dopo la pubblicazione dell’Enciclica Familiaris Consortio(1981), come anche della Lettera ai Vescovi della Chiesa cattolica circa la recezione della Comunione Eucaristica da parte di fedeli divorziati risposati del 1994, da più parti si invocò il principio di epicheia per “bypassare” il divieto, ivi presente, relativamente all’ammissione ai sacramenti dei divorziati-risposati, appoggiandosi sul fatto che i…

antonio-spadaro-papa-francesco

P. Spadaro, il discernimento e il rischio della coscienza “creativa”

P. Antonio Spadaro, direttore della rivista più importante dei gesuiti, Civiltà Cattolica, in un’intervista concessa a Radio Vaticana offre alcuni spunti interessanti circa l’interpretazione di “Amoris laetitia”. Le sue parole sono particolarmente da tenere in considerazione, visto che è stato padre sinodale di nomina pontificia sia nell’assemblea straordinaria del 2014, sia in quella ordinaria del…

img-_innerArt-_semaforo rosso

Apologia del semaforo rosso

(di Riccardo Cascioli) Ieri mattina sono uscito di buon’ora per un appuntamento. Ero in ritardo, avevo fretta e il solito semaforo vicino casa era rosso. Conosco bene quel semaforo, ci passo sempre: è inutile, perché all’incrocio c’è perfetta visibilità di tutte le strade e non c’è grande traffico. Così, come altre volte al mattino del…

amoris

Amoris Laetitia, tre note per la guerra delle interpretazioni

(di Lorenzo Bertocchi) Sulle indicazioni per le situazioni familiari irregolari contenute nell’esortazione apostolica Amoris Laetitia (soprattutto nel capitolo 8) si è scatenata in questi giorni una tempesta di interpretazioni. Così, per qualcuno, tutto il documento è finalmente l’approdo ad una “nuova” Chiesa. Lo dicono anche media cattolici, ne parlano diverse personalità del mondo ecclesiale. L’incendio è…

granados

Granados: Comunione ai divorziati risposati? Resta il “no” in ogni caso, il Papa non ha cambiato

(di Riccardo Cascioli) «La peculiarità della Amoris Laetitia va cercata nello slancio pastorale e misericordioso di papa Francesco, nella premura per tutte le famiglie, da accompagnare nella Chiesa, nell’educazione dei figli. Ma per quanto riguarda l’ammissione dei divorziati risposati all’Eucaristia non ci sono novità rispetto al passato». È il giudizio sintetico del professore José Granados,…

schonborn_thisone

Card. Schonborn: In Amoris laetitia c’è innovazione, non rottura

L’attesa conferenza stampa per la presentazione di Amoris Laetitia, dopo gli interventi programmati dei cardinali Baldisseri e Schonborn, e dei coniugi Miano, è cominciata con la curiosa domanda del vaticanista de Le Figaro, Jean Marie Guenois. “Perché”, ha chiesto al cardinale Schonborn, “il punto chiave in merito all’accesso, in certi casi, ai sacramenti per i…

amoris

Discernimento sì, privilegi sacramentali no

(di  Lorenzo Bertocchi) “Amoris laetitia” è un documento, mi si passi il termine, oceanico. Al di là della lunghezza, è oceanico in quanto contiene una varietà di temi e approfondimenti che non si presta certo ad una breve sintesi. E’ un testo importante perché innanzitutto la Chiesa ricorda all’uomo del nostro tempo che “nessuno può…