peters

E’ proprio vero che la “maggior parte” dei matrimoni sono nulli?

La nota rivista statunitense First Thing ha pubblicato alcune interessanti considerazioni del prof. Edward Peters, docente di diritto canonico al Seminario maggiore di Detroit (USA), che hanno fatto seguito alle dichiarazioni di Papa Francesco del 16 giugno scorso sull’invalidità della maggior parte dei matrimoni, affermazioni poi “ridimensionate” nel testo scritto, sostituendo “la maggioranza” con “una…

civilta cattolica

“La Civiltà Cattolica”: il discernimento è la chiave di un cristianesimo adulto

La Civiltà Cattolica, nota e influente rivista dei padri gesuiti, torna ancora sulla interpretazione della esortazione post-sinodale Amoris laetitia. Lo fa con un pezzo firmato dal direttore, P. Antonio Spadaro, e da Louis J. Cameli, sacerdote teologo della diocesi di Chicago. Nell’articolo si sottolinea che «alcune tra le incomprensioni a riguardo di questo importante testo…

mgr-hector-aguer

Mons. Aguer (La Plata): per i divorziati risposati no a rotture con il magistero precedente

Con una lettera inviata ai sacerdoti della diocesi, Mons. Héctor Aguer, vescovo di La Plata in Argentina, ha specificato che l’esortazione apostolica Amoris laetitia non può essere interpretata in rottura con il Magistero precedente per quanto riguarda l’accesso all’eucaristia per i divorziati-risposati. Alla missiva il vescovo ha allegato la famosa nota della Congregazione della Dottrina…

papa celli

Il Papa a Villa Nazareth: Una parte della gente che si sposa non sa cosa fa

Sabato 18 giugno, in occasione del 70.mo dalla fondazione, Papa Francesco si è recato alla Comunità Villa Nazareth in Roma. La struttura creata nel 1946 dall’allora monsignor Domenico Tantardini, oggi ospita studenti meritevoli, ma che si trovano in difficoltà economiche. La Fondazione che gestisce la struttura è presieduta dal cardinale Achille Silvestrini, vicepresidente è l’arcivescovo…

spaemann1

Spaemann: Anche nella Chiesa c’è un limite di sopportabilità

Il professor Robert Spaemann, emerito di filosofia presso la Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco di Baviera, nonché storico amico di Papa Ratzinger, era già intervenuto a proposito di Amoris laetitia in un’intervista dello scorso 28 aprile, concessa all’edizione tedesca di Catholic News Agency (vedi QUI). Ora riportiamo la traduzione di un ulteriore contributo del professore, pubblicata sul blog…

francesco

Domande e risposte del Papa sui temi di Amoris laetitia

Dopo il discorso tenuto in apertura del Convegno Ecclesiale della Diocesi di Roma, Papa Francesco ha risposto a tre domande poste a proposito del tema del convegno: “La letizia dell’amore: il cammino delle famiglie a Roma”. Di seguito il testo integrale delle domande e delle risposte del Santo Padre: Prima Domanda (individualismo, famiglie allargate, rivoluzione…

fernandez

Mons. Fernandez a tutto campo: Amoris laetitia, la decentralizzazione, la curia e il papato

Amoris laetitia, la sinodalità, la curia, questi sono alcuni degli argomenti affrontati in una intervista concessa da Mons. Victor Manuel Fernandez al giornalista Andrea Tornielli. Fernandez è rettore della Università Cattolica di Buenos Aires e, secondo molti, gosthwriter di Papa Francesco. Evidenziamo alcune parole del teologo argentino perchè possono aiutare a comprendere quali sono le…

eva faber

Teologi di area germanofona: Amoris laetitia dovrebbe portare a una revisione del catechismo

Kathpress, agenzia cattolica d’Austria, ha pubblicato un interessante articolo a proposito del dibattito su Amoris laetitia. Vi si trovano alcune opinioni di teologi che rendono ben conto delle diverse interpretazioni che solleva il testo, non solo sul tema specifico dei divorziati risposati, ma più in generale su cosa rappresenta l’intero documento. Secondo il teologo pastorale…

mario_grech_2

Mons. Grech: Valorizzare i “semi del Verbo” nei conviventi, nei divorziati e nelle unioni civili

«La Chiesa deve sempre proporre la perfezione e invitare le persone a dare una risposta più completa a Dio, ma dobbiamo anche apprezzare gli elementi costruttivi di coloro che ancora non corrispondono o non potranno mai corrispondere con l’insegnamento della Chiesa sul matrimonio. Questi includono coppie conviventi, persone divorziate e quelli in unione civile. La…