Actualidad_151246640_14974231_1706x1706

Spagna, la benedizione di una coppia omosessuale contrasta con Amoris laetitia

Un prete della diocesi di Segorbe-Castellon (Spagna) ha effettuato una benedizione di una coppia omosessuale unita da poco in matrimonio civile ed è stato ripreso dalla curia diocesana. La dichiarazione della curia indica che il p. José Garcia, che ha “benedetto” la coppia gay lo scorso 30 luglio, ha compiuto una cerimonia che è “gravemente…

farrel

Dicastero per laici, famiglia e vita. Nomine all’insegna di Amoris laetitia

(di Lorenzo Bertocchi) Con il Motu proprio Sedula Mater, pubblicato ieri, prende concretamente corpo il nuovo dicastero vaticano per laici, famiglia e vita che era già stato approvato ad experimentum lo scorso giugno. Finalmente viene nominato anche il Prefetto di questo nuovo dicastero, monsignor Kevin Farrel, attuale vescovo di Dallas negli Stati Uniti. Farrel, irlandese di 68 anni,…

Josef-Seifert_200_200_55

Il prof. Seifert critica Amoris laetitia: “Si faccia chiarezza”

Amoris laetitia è “sbagliata e (in alcuni casi) anche oggettivamente eretica”. Questa l’opinione del noto filosofo cattolico austriaco Josef Seifert, riportata in un lungo intervento pubblicato su katholisches.info lo scorso 3 agosto. Caro amico di Giovanni Paolo II e fondatore dell’Accademia Internazionale di Filosofia, Seifert è una delle voci più critiche del testo papale, insieme…

Amoris-Laetitia-card.-Schoenborn-superata-la-divisione-tra-regolare-e-irregolare_articleimage

Due influenti riviste italiane interpretano Amoris laetitia

Prosegue il dibattito e la ricezione di Amoris laetitia. Sandro Magister, noto vaticanista dell’Espresso, rileva giustamente come due importanti riviste del mondo cattolico italiano abbiano colto la portata rivoluzionaria dell’esortazione post-sinodale. Una lettura, quella fornita dalla “Rivista del Clero Italiano” e da “Il Regno”, assai significativa di come un influente mondo clericale legge le principali…

ouellet

Card. Ouellet: Comprensibili le controversie intorno ad Amoris laetitia

“In tutta onestà credo che le controversie intorno all’Amoris laetitia siano comprensibili, ma ho fiducia che, alla fine, saranno fruttuose”. Lo ha detto il cardinale canadese Marc Ouellet, prefetto della Congregazione vaticana per i vescovi, lo scorso 2 agosto invitato ad un incontro dei Cavalieri di Colombo. L’esortazione post-sinodale va “letta e riletta lentamente”, soffermandosi…