Il Papa firmerà l’esortazione post-sinodale il 19 marzo

final reportNel tardo pomeriggio di ieri è arrivata la notizia dal Vaticano: come suggerivano le indiscrezioni, e come confermato dal Papa sul volo di ritorno dal Messico, il Santo Padre dovrebbe firmare l’esortazione post-sinodale il prossimo 19 marzo.

Francesco ha scelto di firmare l’importante documento che raccoglie i risultati del doppio sinodo sulla famiglia nel giorno dedicato a S. Giuseppe, custode della Santa Famiglia di Nazareth.

Sul testo ha lavorato soprattutto il teologo di fiducia del Papa, mons. Victor Manuel Fernandez, rettore dell’Università Cattolica di Buenos Aires, ma il documento ha ricevuto diverse osservazioni da parte della Congregazione della Dottrina della Fede del cardinale Gherard Muller. Resta da vedere quante di queste osservazioni, qualcuno parla di più di duecento, saranno effettivamente e pienamente recepite nel testo finale.

L’uscita pubblica dell’esortazione post-sinodale sarà verosimilmente in aprile, visto che dopo la firma del pontefice vi sono tempi tecnici dedicati alla preparazione delle varie traduzioni e la stampa.