Il Papa ratifica i membri eletti per il Sinodo 2015

Oggi, 31 gennaio 2015, Papa Francesco ha ratificato l’elezione da parte delle rispettive Conferenze Episcopali dei membri per il prossimo Sinodo 2015. Si tratta di una considerevole parte di quelli che saranno i partecipanti al Sinodo ordinario dei Vescovi che si terrà in Vaticano dal 4 al 25 ottobre sul tema La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo.

Lo scorso novembre il Santo Padre aveva confermato i tre presidente delegati, i cardinali Vingt-Trois (Parigi), Tagle (Manila) e Damasceno (Aparecida), a cui aveva aggiunto il cardinale africano Napier (Durban). Conferma anche per il relatore generale, cardinale Erdo (Budapest), e per il segretario speciale Mons. Bruno Forte (Chieti-Vasto). Il Segretario Generale, come sappiamo, è il cardinale Lorenzo Baldisseri.

Oggi quindi arrivano le ratifiche per i membri eletti di alcune importanti conferenze episcopali. Ne riportiamo alcune e rimandiamo alla pagina del Bollettino della Sala Stampa della Santa Sede per l’elenco completo.

Per gli Stati Uniti parteciperanno al Sinodo il Presidente della Conferenza Episcopale Mons. Joseph Kurtz (Louisville), Mons. Charles Chaput (che nella sua Philadelphia accoglierà anche la Giornata Mondiale delle Famiglie), Mons. Daniel Di Nardo (Galveston-Houston) e Mons. Gomez (Los Angeles). Sostituti indicati: Mons. Cupich (Chicago) e Mons. Joseph Cordileone (San Francisco).

Per la Francia sono membri del Sinodo il Presidente della Conferenza Episcopale Mons. Gorge Pontier (Marsiglia), il Card. Vingt-Trois (Parigi), Mons. Jean-Luc Brunin (Le Havre) e Mons. Jean-Paul James (Nantes). Sostituti indicati : Mons. Olivier De Germany (Ajaccio) e Mons. Bruno Feillet (Ausiliare di Reims).

Per la Spagna è stata ratificata l’elezione del Presidente della Conferenza Episcopale Card. Ricardo Blazquez Perez (Valladolid), Mons. Mario Iceta Gavicagogeascoa (Bilbao) e Mons. Carlos Osorio Sierra (Madrid). Sostituti: Mons. Juan Antonio Reig Pla (Alcala de Henares).

Per l’Argentina parteciperanno Mons. Pedro Maria Laxague (Ausiliare di Bahia Blanca), il Presidente della Conferenza Episcopale Mons. Jose Maria Arancedo (Santa Fe de la Vera Cruz) e il Card. Mario Aurelio Poli (Buenos Airesi). Sostituti: Mons. Andres Stanovnik (Corrientes) e Mons. Hector Ruben Aguer (La Plata).