Nominati i quattro delegati della CEI per il Sinodo

CEI 01Da pochi giorni si è chiusa l’Assemblea Generale della Conferenza episcopale italiana. Come sappiamo si è aperta con un intervento del Papa, a cui è seguita la prolusione del Card. Angelo Bagnasco. Durante i lavori sono stati eletti i quattro delegati al Sinodo 2015, così la CEI si aggiunge ad altre conferenze episcopali che hanno già visto ratificati i loro delegati.

Oltre all’elezioni praticamente scontata del Presidente Bagnasco, risultano nominati il cardinale arcivescovo di Milano Angelo Scola, il neo vicepresidente CEI mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara, e mons. Enrico Solmi, presidente uscente della commissione per la famiglia, attuale vescovo di Parma.

Un altro vescovo italiano prenderà certamente parte all’assise sinodale dell’ottobre prossimo, vale a dire mons. Bruno Forte, vescovo di Chieti-Vasto, che ricopre il ruolo importante di segretario speciale del Sinodo. Inoltre viene data per probabile la partecipazione dei cardinali Caffarra e Menichelli, il primo in procinto di lasciare l’arcidiocesi di Bologna, il secondo è arcivescovo di Ancona, da poco nominato cardinale dal Papa.