Deutsche Synodenteilnehmer

I vescovi tedeschi aprono alla comunione ai divorziati risposati

«La decisione individuale, secondo le singole circostanze, di non essere ancora in grado di ricevere i sacramenti merita rispetto e stima. Ma si deve anche rispettare una decisione [individuale] a favore della ricezione dei sacramenti». Queste parole costituiscono l’asse portante delle aperture ai sacramenti per i divorziati risposati che si trova nel documento «La gioia…

Martin_Mosebach_810_500_55_s_c1

Mosebach: i fedeli hanno diritto morale alla risposta ai dubbi

Martin Mosebach (nella foto), autore tedesco molto noto, già conosciuto anche per il suo libro Eresia dell’informe (Cantagalli), è stato intervistato dal sito Usa Lifesitenews a proposito dei dubia presentati da quattro cardinali sulla controversa interpretazione di Amoris laetitia. L’autore ha detto, tra l’altro, che i «rimproveri» piovuti sui cardinali sono spesso arrivati da ambienti…

Luis-Carlos-Uribe-Medina-perfil-225x300

Sacerdote sospeso a divinis perché critica Amoris laetitia

Sospeso a divinis per aver «rifiutato, pubblicamente e privatamente, gli insegnamenti dottrinali e pastorali del Santo Padre Francesco, principalmente riguardo a matrimonio ed Eucaristia». E’ quanto accaduto a don Luis Carlos Uribe Medina (nella foto) sacerdote della diocesi di  Pereira (Colombia), con un provvedimento del 16 gennaio scorso firmato dal vescovo mons. Rigoberto Corredor Bermúdez. Non…

Amoris-Laetitia-vademecum-Granados-Kampowski-perez-soba

Amoris laetitia una interpretazione legittima

Pubblichiamo di seguito un ampio stralcio dell’articolo pubblicato sul settimanale Tempida monsignor Livio Melina, preside emerito del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia. Si tratta di una recensione al libro dei professori José Granados, Stephan Kampowski e Juan José Perez Soba, intitolato “Amoris laetitia. Accompagnare discernere integrare” (Ed. Cantagalli). di…

caffarra

Card. Caffarra: Una prassi senza dottrina è radicata nell’arbitrio

«Una Chiesa con poca attenzione alla dottrina non è una Chiesa più pastorale, ma è una Chiesa più ignorante». E’ una considerazione che fa parte della prima delle due premesse che il cardinale Carlo Caffarra (nella foto) pone in una lunga intervista pubblicata oggi, e concessa al vaticanista del quotidiano Il Foglio Matteo Matzuzzi. L’arcivescovo emerito…

balidsseri

Card. Baldisseri: Amoris laetitia non ha bisogno di chiarimenti

Mentre prende avvio il Sinodo sui giovani (“I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”) che si terrà nell’ottobre 2018, il Segretario generale del Sinodo, cardinale Lorenzo Baldisseri (nella foto con Papa Francesco), in un’intervista concessa all’Osservatore romano (edizione dell’11-12 gennaio) affronta il tema della ricezione di Amoris laetitia. Senza alcun cenno alle controverse modalità…

collin01

Thibaud Collin: Amoris laetitia produce interpretazioni opposte

Il filosofo francese Thibaud Collin (nella foto) scrive un primo bilancio della recezione dell’esortazione Amoris laetitia nel mondo cattolico, lo fa sulla rivista L’Homme nouveau. Nel tracciare questo bilancio il filosofo considera due punti di vista che possono essere considerati paradigmatici di come i passaggi più controversi dell’esortazione sono stati recepiti. Il primo è quello dei…

baldisseri01

Card. Baldisseri: Amoris laetitia è per una chiesa in uscita con le porte aperte

La «Chiesa in uscita» è contemporaneamente «anche la Chiesa dalle porte aperte». Sono parole del Segretario generale del Sinodo, cardinale Lorenzo Baldisseri (in foto), intervenuto in una conferenza a Civitavecchia a proposito del cammino sinodale che ha condotto all’esortazione Amoris laetitia. Lo riporta l’Osservatore romano nell’edizione del 3-4 gennaio 2017, che riporta alcune parole significative…

spadaro-2-300x300

Padre Spadaro: Il Papa non presta attenzione agli oppositori ideologici

Il direttore della Civiltà Cattolica, padre Antonio Spadaro SJ (nella foto), ha rilasciato un’intervista al National Catholic Reporter in cui, tra l’altro, ha detto che il Papa «non presta molta attenzione» a chi fa «opposizione ideologica». OPPOSIZIONE CHE SI SENTE SOLO IN SACRESTIA Quando l’intervistatore, David Gibson, chiede all’influente gesuita se l’opposizione al Papa è…